16-16/10-2022

1 GIORNO

Seminare il Futuro Azienda Corte San Ruffillo

Via San Ruffillo, 12 - Dovadola (FC)

Emilia-Romagna
Italia

gratuito

0

PRENOTA

Programma di 1 giorni:

h. 10.30 arrivo dei partecipanti ed accoglienza
h. 11.00 presentazione dell’azienda e spiegazione dell’iniziativa
h. 12.00 semina collettiva
h. 13.30 pranzo al sacco o presso l'agriturismo dell'azienda. Oltre al menù alla carta, sarà possibile scegliere il menù dedicato al tartufo
               Eventuale visita aziendale nel pomeriggio

Il programma potrebbe subire lievi modifiche nel corso della giornata.

Link maps: posizione

Appuntamento dedicato alle famiglie per la semina collettiva a mano di un campo di grano. L’evento è promosso dalla  Fondazione Seminare il futuro (SIF)  con il supporto di Naturasì.

L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sul tema della provenienza del cibo e del futuro dell’agricoltura, a partire dall’importanza che i semi rivestono per l’ecosistema, ma anche per l’uomo e la sua sopravvivenza. Un gesto semplice e antico per ricordare l’importanza della biodiversità e ribadire il no ai brevetti delle multinazionali sulle sementi, che devono rimanere patrimonio comune.

Seminare il futuro nasce in Svizzera nel 2006, promossa da Peter Kunz, genetista bio e Ueli Urter, agricoltore biodinamico. Dalla Svizzera si è poi diffusa in tutta Europa e si è svolto per la prima volta in Italia nel 2011, grazie a Naturasì, che ne condivideva i principi ispiratori.
La Fondazione ha l’obiettivo di sostenere la ricerca per lo sviluppo di sementi adatte all’agricoltura biologica e biodinamica. Le ricerche della Fondazione Sif, iniziate a partire dal 2016 in collaborazione con altri Enti di Ricerca presenti sul territorio nazionale, hanno portato alla recente iscrizione al registro nazionale della varietà INIZIO, un frumento duro selezionato per l’agricoltura biologica. INIZIO, come dice il nome stesso, è solo il punto di partenza di una selezione specifica che torni a guardare al rapporto tra pianta ed ambiente e che rispetti la vocazionalità ambientale e la sicurezza alimentare.

Proprio in questo momento storico, l'atto della semina e il tema delle sementi libere rappresentano un momento di riflessione e di consapevolezza. L’evento si collega simbolicamente con la Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

In caso di maltempo o cause di forza maggiore che rendano impossibile l'organizzazione dell'evento, la quota donata alla fondazione sarà trattenuta a sostegno dell'operato della Fondazione stessa.

Vuoi sostenere la Fondazione Seminare il Futuro? Puoi fare una donazione direttamente dal sito della Fondazione Seminare il Futuro

Per iscrizioni clicca su prenota oppure su contattaci
Oppure chiamaci al 0438 477318 - 339 3685886



Termine di iscrizione: 15 Ottobre 2022

In caso di annullamento dell'evento, causa maltempo, verrà inviato un sms al cellulare da te indicato.

Ulteriori informazioni: CONTATTACI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

La tua iscrizione non può essere convalidata.
Il sottoscritto Interessato, letta l’informativa ed acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento: procedendo con l'iscrizione, richiede ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e commerciali, attraverso l’invio di materiale pubblicitario e/o promozionale tramite email.

PARTNER